Diritti · Scienza

Respinto il ricorso sul divieto alla ricerca sugli embrioni

Poteva essere il colpo finale contro la vergognosa legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita, invece ieri la Consulta ha dichiarato inammissibile il ricorso sul divieto di donare alla ricerca gli embrioni che non possono essere impiantati. La scelta, secondo i giudici, spetta al legislatore. Con diverse sentenze nel corso degli anni, la Corte Costituzionale ha…… Continue reading Respinto il ricorso sul divieto alla ricerca sugli embrioni

Religione · Varie

Combattiamo l’estremismo con laicità e diritti umani

Ancora un attentato da parte di estremisti islamici nel cuore dell’Europa, a Bruxelles. Ancora una volta, la religione uccide. È l’ennesima dimostrazione di come la credenza nel soprannaturale possa rendere gli uomini peggiori. L’attentato è stato compiuto da terroristi islamici. Affermare che “non erano veri musulmani”, come avviene ogni volta in casi come questo, farebbe…… Continue reading Combattiamo l’estremismo con laicità e diritti umani

Recensione · Religione

La posizione della missionaria

Madre Teresa di Calcutta è diventata un simbolo di carità non solo tra i cattolici. Anche da molti laici e addirittura anticlericali viene spesso citata come esempio positivo di cristianesimo. Può dunque sorprendere un libro scritto per criticare una figura così evidentemente positiva. Ma è davvero così? In poco più di un centinaio di pagine,…… Continue reading La posizione della missionaria

Religione

L’assurdità dei miracoli

Uno dei requisiti per essere dichiarati “santi” dalla Chiesa cattolica è il riconoscimento di almeno due “miracoli” postumi. Per esempio, il primo “miracolo” attribuito a Madre Teresa, ormai ufficialmente (e immeritatamente) una futura santa, riguarda una donna indiana, guarita da un tumore dopo che una foto della suora le è stata appoggiata sulla pancia. A…… Continue reading L’assurdità dei miracoli

Papa Francesco · Religione

Operazione marketing “papa Francesco”, tre anni dopo…

Sono passati tre anni dall’inizio del pontificato di papa Francesco. Fin da subito Bergoglio è stato elogiato sia dai media, e la cosa non sorprende, sia da tanti sedicenti laici per il suo essere “moderno, aperto, riformatore”. La famosa frase “chi sono io per giudicare”, riferita agli omosessuali, è ormai diventata un simbolo di un…… Continue reading Operazione marketing “papa Francesco”, tre anni dopo…