Chi sono

Non credo in nessuna divinità, quindi sono ateo. Non spetta a me dimostrare che non esistono gli dèi, sono i credenti che devono dimostrarne l’esistenza. Sono anticlericale, perché ritengo il clericalismo una piaga della nostra società: ognuno può credere a quello che vuole, ma deve rimanere una questione privata. Le credenze personali di alcuni non devono interferire con la vita di chi non crede o crede a qualcosa di diverso. Sono ovviamente antifascista. Sostengo i diritti LGBT+ e in generale i diritti umani. Sono un nerd appassionato di scienza e socio CICAP. Le opinioni espresse sono sempre e solo le mie.

Annunci