Attualità · Religione

Condannato definitivamente per pedofilia l’ex prete don Inzoli

La Cassazione ha confermato la condanna a 4 anni, 7 mesi e 10 giorni di reclusione per pedofilia inflitta dalla corte d’appello di Brescia all’ex prete Mauro Inzoli, noto anche come “don Mercedes”, evidentemente un seguace della “Chiesa povera” di cui parla papa Francesco. Le vittime erano già state risarcite con 25 mila euro ciascuna. Don…… Continue reading Condannato definitivamente per pedofilia l’ex prete don Inzoli

Attualità · Religione

La Chiesa riabilita un prete pedofilo

Continua la lotta senza esclusione di colpi da parte della Chiesa di papa Francesco contro la pedofilia. Dopo che Bergoglio ha insultato le vittime di un noto prete pedofilo cileno e ha mentito per difendere chi lo aveva protetto, questa volta è un tribunale ecclesiastico a mettersi dalla parte dei carnefici, con buona pace delle vittime.…… Continue reading La Chiesa riabilita un prete pedofilo

Attualità · Religione

Papa Francesco ha mentito su Juan Barros

In un post di qualche settimana fa avevo parlato delle accuse lanciate da papa Francesco alle vittime del prete pedofilo Fernando Karadima. Faccio un breve riassunto della vicenda. Nel 2015 era stato nominato vescovo della diocesi di Osorno Juan Barros, nonostante ci fossero accuse nei suoi confronti di essere stato a conoscenza degli abusi e di aver…… Continue reading Papa Francesco ha mentito su Juan Barros

Attualità · Religione

Papa Francesco se la prende con le vittime dei preti pedofili

L’arrivo del papa in Cile è stato accompagnato da feroci proteste, sia per la grande quantità di soldi pubblici spesi per organizzare la visita, sia per il sempre attuale scandalo dei preti pedofili che, nonostante la Chiesa tenti di minimizzare, coinvolge da decenni l’intera gerarchia, colpevole di aver coperto i carnefici favorendo gli abusi (a…… Continue reading Papa Francesco se la prende con le vittime dei preti pedofili

Diritti · Religione

Chiesa e pedofilia, il caso italiano

La Commissione è fortemente preoccupata perché la Santa Sede non ha riconosciuto la portata dei crimini commessi, né ha preso le misure necessarie per affrontare i casi di abuso sessuale e per proteggere i bambini, e ha adottato politiche e normative che hanno portato alla continuazione degli abusi da parte dei responsabili e alla loro…… Continue reading Chiesa e pedofilia, il caso italiano

Religione

È morto il cardinale Bernard Law, protettore dei pedofili (post aggiornato)

Il cardinale Bernard Law è morto all’età di 86 anni. Nel 2002 un’inchiesta del Boston Globe, che vinse il premio Pulitzer l’anno successivo, mise in luce il suo coinvolgimento nello scandalo dei preti pedofili nella diocesi di Boston, di cui era arcivescovo. Law era a conoscenza degli abusi, ma invece di prendere provvedimenti per proteggere i bambini…… Continue reading È morto il cardinale Bernard Law, protettore dei pedofili (post aggiornato)

Attualità · Religione

“Lussuria” di Emiliano Fittipaldi

Gli abusi sessuali da parte dei preti cattolici non sono una novità, così come non lo è la pratica dell’insabbiamento da parte della Chiesa, come mostrato egregiamente dal film Spotlight, recentemente premiato con l’Oscar, che racconta la storia vera dell’inchiesta che ha portato alla luce lo scandalo degli abusi sessuali nella diocesi di Boston. Chi…… Continue reading “Lussuria” di Emiliano Fittipaldi

Religione

Operazione marketing “papa Francesco”, tre anni dopo…

Sono passati tre anni dall’inizio del pontificato di papa Francesco. Fin da subito Bergoglio è stato elogiato sia dai media, e la cosa non sorprende, sia da tanti sedicenti laici per il suo essere “moderno, aperto, riformatore”. La famosa frase “chi sono io per giudicare”, riferita agli omosessuali, è ormai diventata un simbolo di un…… Continue reading Operazione marketing “papa Francesco”, tre anni dopo…